medical marketingMolte aziende hanno una pagina Facebook o un profilo Twitter dove interagiscono e coinvolgono utenti, clienti e visitatori in vari modi.
Anche i medici professionisti dovrebbero iniziare a comunicare con i pazienti usando i social media. Il campo medico è stato uno dei meno pro-attivi quando è arrivato il momento di avere una presenza social media.

Essere sui social è un modo efficace per mettere in evidenza la tua professione nel tuo specifico campo d’azione.

Non ignorare i social è il modo migliore per mantenere le comunicazioni con i vostri pazienti. Le persone cercano i dottori che si prendono cura e si prendono il tempo di conoscere i loro pazienti, esattamente quello che i social media danno l’opportunità di fare.

Comunicare sui social con i pazienti crea una personale connessione senza avere un appuntamento. Date vita a discussioni sulla vostra pagina Facebook, dove le persone potranno ottenere risposte alle domande più comuni come la pianificazione degli appuntamenti o le aree di specializzazione. Il modo in cui risponderete alle domande o alle lamentele sarà importantissimo. Se le persone vedono che vi occupate seriamente delle loro questioni e rispondete in breve tempo alle domande, capiranno che avete a cuore i vostri pazienti.

Grazie ai social è possibile mandare messaggi specifici: post che riguardano vaccinazioni o visite mediche opportune, comunicare se avete delle promozioni o dei pagamenti agevolati. Chiedete ai vostri followers di partecipare a un sondaggio, fate conoscere il vostro staff, inserite link ad articoli che riguardano il vostro campo.

Utilizzate i social media come un nuovo modo per dare informazioni ai vostri pazienti. E’ immediato, semplice e gratuito.

Avere una buona presenza social media vi porterà nuovi pazienti. Vi renderà più semplice cercarli e nello stesso tempo essere trovati. E non dimentichiamoci della reputazione online: grazie ai social, è possibile  monitorare ed influenzare ogni giorno la percezione che gli altri hanno di voi!

Social Marketing per Medici: Ecco Perché è Una Buona Idea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *