Se sei un medico e ancora non stai usando Facebook per fare marketing, ti stai perdendo un’ interessante e utile opportunità per coinvolgere la tua comunità di pazienti, attuali e futuri.

Ci sono tre modi per rinforzare la tua presenza online sui social media.

Sii coerente

Una delle cose peggiori da vedere su Facebook è una fanpage abbandonata a sé stessa, senza aggiornamenti né interazioni. Mantenere una presenza online coerente e postare qualcosa ogni giorno mostra alla tua audience che seguire la tua pagina può portare del valore aggiunto. Allo stesso tempo, non postare troppe volte durante il giorno (Facebook non è Twitter), i tuoi aggiornamenti passerebbero come spam e daresti alla tua audience un motivo per non seguirti più. A seconda della tua utenza e della tua disponobilità, cerca di postare una o due volte al giorno (e comunque non più di tre).

Quando si parla di medical marketing, è la qualità del contenuto che importa, e non la quantità.

Sii pertinente

Una cosa è postare con coerenza, ma non dobbiamo mai dimenticare cosa pubblicare. Facebook è un media unico: bisogna sviluppare un piano social marketing adeguato per determinare che tipo di materiale puoi pubblicare sulla tua pagina e quando. Ecco alcuni suggerimenti su come usare la tua fanpage:

  • Puoi postare gli orari di apertura, aprire session di appuntamenti.
  • Idee e consigli su come vivere in salute (inerenti alla tua specializzazione)
  • Informare riguardo a eventi relativi alla salute
  • Video informativi fatti da te o da altri medici professionisti

Sii rintracciabile

La cosa più importante: assicurati che i tuoi pazienti sappiano come raggiungere la tua pagina social. Puoi inserire il link nelle pubblicazioni o negli avvisi che appendi nel tuo studio. Se stampi qualsiasi tipo di materiale, come i biglietti da visita, inserisci l’inconcina di facebook e il link alla pagina dove ti possono trovare online.

Qualsiasi sia la vostra specializzazione, abbiate ben chiari gli obiettivi che volete raggiungere e cercate di essere utili ai vostri pazienti, attuali e futuri.

consigli per gestire una fanpage per medici

Sei un medico? Ecco come usare Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *